Progetto di sostegno alle ragazze madri di Cernighiv (Ucraina)

Informazione sulla città e situazione sociale

Cernighiv e’ una citta’ ucraina di 312.000 abitanti, capoluogo della provincia omonima. E’ situata a 130 km a NNE di Kijev, cui è collegata per ferrovia. La situazione sociale ed economica e’ difficile: lo stipendio medio e’ basso ed altissimi sono i livelli di disoccupazione. Di queste condizioni di grande poverta’ e disagio sociale soffrono soprattutto i bambini, molti dei quali si trovano senza la tutela dei genitori. A questi problemi si aggiunge l’impatto del disastro di Chernobyl che ancora oggi e’ causa di gravi conseguenze sulla salute dei bambini.

Scopo del progetto

Il progetto si svolge presso il “Centro sociale regionale della madre e del bambino di Cernighiv “Genitori insieme”. Si tratta di un centro di accoglienza che puo’ ospitare attualmente  7 ragazze madri con i loro bambini.

Il progetto mira ad aiutare le ragazze madri per affrontare le necessita’ e i bisogni primari, per affiancarle nella ricerca di un lavoro e di un alloggio e aiutarle ad acquisire competenza genitoriale onde evitare e prevenire l’abbandono dei minori.

L’obiettivo primario del progetto e’ quello di evitare che le ragazze madri abbandonino i loro figli negli ospedali dopo la nascita, abbandono che ha come inevitabile conseguenza l’affidamento di questi bambini agli istituti.

Nel centro le mamme sono ospitate in stanze singole per un periodo massimo di 18 mesi. Durante questo periodo viene loro garantita l’assistenza economica e tutto il necessario per i bambini neonati (pannolini, prodotti di alimentazione infantile, prodotti per l’igiene dei neonati, poppatoi ecc.). Inoltre vengono aiutate a trovare un lavoro e un alloggio.

Il progetto si sviluppa in diverse direzioni:

  • sostegno economico per affrontare le piu’ urgenti necessita’ strutturali del centro (acquisto di un frigorifero)
  • organizzazione di corsi professionali (parrucchiera, commessa, massaggiatrice) al termine dei quali le ragazze riceveranno un attestato di frequenza e gli verra’ trovato un impiego.
  • Ente realizzatore: “Centro sociale regionale della madre e del bambino di Cernighiv “Genitori insieme”
  • Località: città di Cernighiv (Ucraina).
  • Data inizio: 1 novembre 2011
  • Responsabile ucraino: Valentina Khutornenko
  • Partner e referenti esterni: Associazione A.Mo. – Attraverso il Mondo per un Sorriso; Fondazione pro Infanzia dell’Ucraina di Cernighiv”, via Mstyslavska, 28/1, città di Cernighiv 14000, tel.+380462626099 tel/fax +380462651172 e-mail defond@dytynets.net.ua
  • Obiettivi del progetto: sostenere le ragazze madri aiutandole ad autogestirsi; prevenire l’abbandono dei bambini in istituto.
  • Obiettivi specifici:  Acquistare una cella refrigerante per la conservazione degli alimenti per i neonati. Apprendimento di mestieri (parrucchiera, commessa, massaggiatrice)
  • Tempi di realizzazione: 1 anno
  • Beneficiari diretti: ragazze madri e i loro bambini
  • Beneficiari indiretti: comunita’ di Cernighiv
Attivita’ Quantita’ Costo  unitario Costo totale
Acquisto cella frigorifera 1 400 euro 400 euro
Corsi di formazione professionale 12 77 euro 924 euro
TOTALE RICHIESTO 1324 euro

Attualmente sono già stati versati 400 euro per l’acquisto di un frigorifero+ 77 euro per il primo corso di formazione professionale.

AGGIORNAMENTI

SETTEMBRE 2012

A settembre  anche Lesya, ragazza-madre ospite del “Centro sociale regionale della madre e del bambino di Cernighiv-Genitori Insieme”, ha terminato il corso professionale per ottenere la qualifica di Massaggiatrice.

All’associazione A.MO.

A.c.a Luisa Pozzoli
Da Lysenko Lesya, abitante del centro sociale “Genitori e bambini insieme”

Il 6 settembre 2012
“Gentile sig.ra Luisa vorrei ringraziarLa per la possibilità a ricevere la specialità “massaggiatrice”. Grazie alla specialità mi sono rimessa la salute del mio bambino e dei figli delle altre mamme del centro.

Spero che nel futuro questo professione mi fosse utile. Ancora grazie mille.”

Lysenko Lesya

APRILE 2012

Il progetto di sostegno alle ragazze madri di Cernighv (Ucraina) sta continuando con successo: la prima ragazza-madre ospite del “Centro sociale regionale della madre e del bambino di Cernighiv-Genitori Insieme” ha terminato il corso professionale per ottenere la qualifica di Massaggiatrice. Si chiama Oksana, e’ una ragazza giovane la cui vita, come lei stessa racconta nella lettera che ci ha mandato, non e’ stata semplice. Ecco la sua lettera

“Cari amici italiani!  Vi ringrazio dal tutto il cuore per tutto che avete fatto per me, sopra tutto nell’ottenimento della specializzazione “Massaggiatore”. Questa professione mi aiuterà non solo per rinforzare il salute del bambino, ma anche ricevere il guadagno suplementare.I miei genitori sono stati privati dei diritti. Studiavo ed abitavo nella scuola-orfanotrofio di Udaytsi. Dopo l’orfanotrofio sono andata a studiare in una scuola professionale di Sokyryntsi. Quando ero in cinta sono arrivata in centro della madre e del bambino “Genitori e bambino insieme”. Ad aprile 2012 finisce la mia permanenza nel centro. Sempre sogno di avere la sua casa ed aprire salone dei massaggi. Grazie mille per la possibilità di imparare nuovo mestiere – massaggiatore. Sono sicura che mi aiutera molto nella mia vita. Lastovets Oksana”

Al termine del corso Oksana ha ricevuto un certificato che le dara’ una grossa possibilita’ in piu’ per trovare un lavoro e migliorare le sue condizioni di vita e quelle del suo bambino. Glielo auguriamo di tutto cuore!